Il PICCOLO piccolissimo Bruco Maisazio


O forse dovrei chiamare questo post: "Il piccolo Ugo Maisazio" visto che nelle ultime settimane sarò passato in libreria una decina di volte e avrò preso una ventina di libri...

E' che da quando ho provato ad unire la lettura con le attività musicali al nido e nelle classi della scuola dell'infanzia sono diventato appunto un piccolo Ugo Maisazio di scoprire e provare a realizzare nuove idee musicali associandole alla lettura.

VEDI ANCHE > I tre piccoli gufi

Così ecco qua la novità:

Di notte, su una foglia
illuminata dalla luna,
c'era un piccolo uovo.


Qui è stato facile... dopo aver preso gli ovetti shaker ho cominciato così chiedendo ai bimbi di provare ad aprire le uova per far uscire il bruco.



CRAC! - Uscì un piccolo bruco affamato...

[...]

Lunedì mangiò una mela,
ma non riuscì a saziarsi.

Martedì [...]


Vai... mangiamo anche noi!
Puoi utilizzare qualsiasi sequenza ritmica con una pausa da riempire con GNAM.

Ma dopo aver mangiato così tanto...

Alla sera aveva mal di pancia!

Così...

Il giorno dopo [...]
il bruco si mise a mangiare
una bella foglia verde.


Non sarà difficile ora per te trovare una canzone per la foglia! E anche la foglia :)

[...]

Allora si costruì una casa molto stretta, chiamata bozzolo,

[...]

Puoi usare i foulard colorati per 'vestire' i bambini con il bozzolo colorato.
Funziona molto bene anche > un bambino disteso che fa il bruco con gli altri intorno a coprirlo con i foulard. C'è bisogno di una musica tranquilla...
Se vuoi usare musica registrata dai un'occhiata a Camminando sulla Luna per un'idea audio.

... era diventato
una meravigliosa farfalla!


E finalmente possiamo volare!



Certo... Il volo dell'astronave era nata per un'altra cosa ma va benissimo per volare appunto!

Il libro è pubblicato in due formati... uno 30x22cm e l'altro molto più piccolo (vedi foto di apertura post).

Eric Carle
Il piccolo Bruco Maisazio
Mondadori

On line: Amazon

4 commenti:

  1. Grande Ugo!!
    Io utilizzo la narrazione insieme a canto e musica da tanti anni e la contaminazione funziona davvero bene, i bambini entrano nello sfondo fantastico con più facilità, seguono con grande attenzione e la parte musicale viene accolta e vissuta con entusiasmo. Giulia

    RispondiElimina
  2. Mi piace tantissimo l'idea di poter abbinare lettura e musica: credo che la combinazione possa arricchire i bambini in maniera completa e armoniosa. Non vedo l'ora di far fare qualche attivita' del genere al mio Baby P.;)

    RispondiElimina
  3. grazie dell'idea!
    il bruco affamato piace talmente tanto che il libro è consumato!
    la nuova sfida sarà unirlo ai suoni e alla musica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vai zzoe :) Fammi sapere poi com'è andata!

      Elimina

Popolari questa settimana

Chi sono

La mia foto

Da piccolo ogni padella che trovavo in cucina si trasformava all'istante in un tamburo, ogni coperchio in un piatto della batteria da suonare con i cucchiai.

Da grande sono diventato un contrabbassista, 7 anni in Conservatorio a Roma e poi in giro per l'Italia a suonare con varie orchestre.

Sempre da grande quando sono entrato all'Orff-Schulwerk ho preso i cucchiai lì per terra e girando e suonando ogni cosa rotonda sono entrato anche nella stanza di Musica in Culla

- Che cos'è quello? - mi domandai dopo aver visto un grande telo a spicchi colorati. Sono rimasto per scoprirlo.

Oggi (da piccolo) mi dedico principalmente all'educazione musicale per l'infanzia e chiedo sempre a tutti i bimbi se nella loro cucina ci sono le padelle.